Messaggio di errore

User warning: The following module is missing from the file system: demo_profile. For information about how to fix this, see the documentation page. in _drupal_trigger_error_with_delayed_logging() (line 1156 of /home/indmetalli/domains/industriametalli.it/public_html/includes/bootstrap.inc).

Alluminio

Le leghe di alluminio primario presentano una scarsa resistenza meccanica, e bassa durezza e bassa colabilità.
Per questi motivi vengono utilizzate allo stato puro (99.7-99.9%) solo quando si vuole ottenere la massima conduttività elettrica e termica, ovvero la massima resistenza alla corrosione (vista la elevata affinità dell'alluminio con l'ossigeno dell’aria, il metallo si ricopre di una pellicola di ossido sottile e trasparente, che ne impedisce l'ulteriore ossidazione).
Escludendo questi casi particolari, la maggior parte dell'alluminio è impiegato nel processo di pressofusione è sotto forma di leghe secondarie Al-Si, che nella configurazione prossima all’eutettico assicurano migliore colabilità.
Il processo di solidificazione è fortemente condizionato dalla combinazione dell’alta pressione e dal repentino raffreddamento che assicurano al processo di pressofusione un elevata produttività.
Il limitato tempo di solidificazione unitamente alla combinazione di elevata pressione e repentina caduta di temperatura che si verifica all’interno della cavità stampo, sono le principali determinanti da cui scaturiscono le problematiche che condizionano la qualità e l’integrità dei getti.
Industria Metalli si rifornisce dai principali fornitori di alluminio certificati.
AL SECONDARY ALLOYS:
- EN 46000
- EN 47100
- EN 46100
- EN 43400
SPECIAL ALLOYS:
- SILAFONT 36
- MAXIMAL 59&
OTHERS: ON DEMAND
Italiano